testata
CERCA LA TUA TUA RICETTA NEL SITO SICILIANI A TAVOLA

CROSTATA AL LIMONE

Difficoltà: Media Tempo: 2 ore

 Ingredienti

BASE

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 2 uova + 1 per spennellare
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 scorza di limone

CREMA

  • 300 ml di latte
  • 2 limoni ( scorza e succo )
  • 2 tuorli
  • 50 gr di zucchero 
  • 35 gr di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina o un baccello di vaniglia

Procedimento

BASE 

Ponete la farina su di una spianatoia, aggiungete la buccia grattugiata del limone e il burro freddo a pezzetti.

Lavorate il composto “sabbiandolo”,  sfregando le mani.

Formate poi una fontana  creando un buco al centro, aggiungete lo zucchero, il lievito e le uova.

Lavorate il composto, brevemente, in modo da non far surriscaldare molto l'impasto e fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico.

Conservate il panetto in frigorifero avvolto in pellicola per alimenti per circa mezz'ora.

CREMA

Fate scaldare il latte in un pentolino, quindi montate bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una montata chiara e liscia.

Aggiungete l'amido, un pò di latte e amalgamate delicatamente il tutto con una frusta, questo servirà a non fare formare i grumi.  Quando si sarà amalgamato bene l'amido, aggiungete tutto il latte e mescolate  ancora un po’.

Mettete sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e girate continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino.

Quando la crema si starà per rapprendere, togliete le scorze di limone, aggiungete il succo dei limoni, girate e quando avrà raggiunto la consistenza desiderata, togliete il pentolino dal fuoco.

Fate raffreddare la crema versandola in un recipiente fondo, e quando questa sarà tiepida copritela con la pellicola trasparente, facendo attenzione a farla aderire per bene alla crema.

______________

A questo punto, riprendete la base della nostra crostata stendetela con il mattarello, su un foglio di carta da forno,  ad uno spessore di circa 2 cm. Foderateci uno stampo da crostata da 24 cm precedentemente imburrato e infarinato. 

Fate aderire bene i bordi allo stampo e tagliate via la pasta che sborderà in eccesso, questa sarà successivamente utilizzata per le strisce superiori del dolce. 

Bucherellate il fondo della crostata con la forchetta e versateci sopra la crema che avevate precedentemente posto a raffreddare e livellatela con il dorso del cucchiaio.

Adesso sistemate le striscioline d'impasto sulla superficie della crostata in modo da ottenere una griglia.

Una volta soddisfatti del risultato ottenuto, spennellate i bordi e le decorazioni con l'uovo leggermente battuto e ponete in forno preriscaldato a 160° per circa 45 minuti.

A cottura ultimata uscite la crostata dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, il tempo necessario da far addensare la crema.

Quindi spolverate con zucchero a velo e guarnite con qualche foglia di limone.

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna